domenica , 26 maggio 2019

FILIPPO ODORISIO

Filippo Odorisio, in arte Dex, nasce a Pescina (AQ) il 05/04/1988.

In lui maturano precocemente il gusto per la pittura, e il modellamento dei più svariati materiali. Trova una meravigliosa armonia nei colori, tanto da condividerla con il pubblico nelle sue coinvolgenti performance di Action Painting.

L’estro dell’artista è affascinato particolarmente dalla pittura astratta e gestuale apparentemente casuale ma del tutto sapiente ed articolata. Il tratto artistico è incessante ed istintivo; coinvolgente e dirompente. Da qui la decisione di definire la propria arte:

“Art No Stop!”

 Per richiamare un ciclo ispirativo continuo, un flusso inarrestabile di colore.

Successivamente ai successi ottenuti presso la propria regione, estende i suoi esordi nella città di Roma dove espone  in una personale nel 2008 presso la GalleriaArteRomaDesign.

Entra nel mondo del Riciclo ed EcoDesign- Creando la sezione (SC)ArtNoStop!

Dove trova nei materiali di scarto, un’ottima base per oggetti di Design, che trovano mercato in molte città d’italia.

Filippo Odorisio attualmente risiede nel comune di Gioia dei Marsi presso

l’Hotel Ristorante Filippone;

dove espone periodicamente le proprie opere e del quale è l’attuale responsabile organizzativo e, curatore principale del design.

 

Le principali Partecipazioni In Italia:

 

-Galleria Arte Roma Design – Roma (2008)

 

-Festival dell’Arte -Vengo a CercArti, Civitella Roveto, L’Aquila. (2009)

2009

-Antù Facciamo Eco -Roma

-MarteLive Abruzzo/Molise

-ValleAmaraLab- Corvaro,L’Aquila

2010

-MarteLive Roma

-Festival dell’Arte -Vengo a CercArti,Civitella Roveto, L’Aquila.

-Wish, Corso Sempione -Milano

-Taxi  Blues, Porta Genova -Milano

-ValleAmaraLab- Corvaro,L’Aquila

-1° Biennale Internazionale d’Arte -Città di Lecce,Puglia

2011

-Galleria Mentana Firenze

-ParadHouse Milano

-(SC)ArtNoStop!  -P.zza Salimbeni, Siena

 

Recensioni e Riconoscimenti:

 

“Confesso  che a volte mi è sembrato di vedere quelle superfici vibrare in un fuoco dissonante e armonico di colore che lentamente assorbe gli organi…Quando la passione sazia gli angoli…quando i tuoi occhi violentati dal colore hanno fiato per ESSERE, capisci subito che è lui…è Dexter. “

Alessia Scaringi

UNA TELA NUOVA

Una grande tela

Ha raccolto il mio sguardo ammirato.

Dello stesso artista

Ne avevo già viste altre,

ma di dimensioni diverse

e in una sola tinta dominante.

Questa,

così ampia nelle proporzioni,

esprime un insieme di ispirazioni,

idee,

concetti rivissuti dalla fantasia

e rielaborati dal pensiero.

A lungo l’ho guardata,

E mi sono persa anch’io

In quella particolare

espressione poetica.

 

Annarita Fossa, nella raccolta di Poesie  “Voci del Dono”

—-

Nell’opera si intravede la ricerca esplorativa della materia e dell’armonia tonale la cui resa porta ad una concretezza della validità espressiva

Prof.ssa  Anna Francesca Biondillo

 

 

 

Maggiori informazioni:

Filippo Odorisio

artnostop@live.it

347 83 61 519

Presente su Facebook

Articoli Visibili tramite Google