venerdì , 12 Agosto 2022

Spettacolo: Assoartisti Confesercenti, via libera Camera legge delega primo passo verso la tanto attesa riorganizzazione dell’intero comparto

“Finalmente in Italia si crea un quadro di tutele e di diritti per i lavoratori dello spettacolo che riconosce il giusto valore ad un comparto essenziale per la vita culturale e ricreativa del Paese e che la pandemia ha gettato in uno stato di profonda crisi”.

Così il Presidente di Assoartisti Confesercenti Gabriele Altobelli commenta il via libera definitivo dell’Aula della Camera alla legge delega in materia di Spettacolo.

“Tra le novità che riteniamo essenziali – dice Altobelli – l’introduzione dell’indennità di discontinuità, che punta ad aiutare i lavoratori dello Spettacolo nei momenti di inattività, le attese modifiche alla previdenza e assistenza ed il riconoscimento dell’equo compenso dei lavoratori autonomi. Importante anche la creazione del Registro nazionale dei lavoratori, dell’Osservatorio e del Tavolo permanente, presso il Ministero della Cultura”.

“Assoartisti – conclude il Presidente Altobelli – darà, come ha sempre fatto, il suo contributo alla definizione di questo nuovo assetto normativo dello Spettacolo, affinché si giunga ad una vera riforma strutturale che punti a promuovere e sostenere il settore, nella pluralità delle sue diverse espressioni”.